Lingua

SHMI e DARTH

quando il design abbraccia il corpo

Serie di bracciali in pelle con lavorazione laser disegnati da Romolo Stanco.

 

darth&shmi&nonna

 

La pelle di scarto delle produzioni di design prende nuova vita e diventa gioiello dal disegno unico e affascinante. Il ricamo è riportato sulla pelle attraverso l’utilizzo del taglio laser, creando un decoro preciso che si trasforma in una trama attraverso cui vedere la propria pelle. Il bracciale diventa così una sorta di tatuaggio esterno al proprio corpo, disponibile in misure e disegni diversi per permetterti di trovare quello perfetto per il tuo stile. La versione da avambraccio è dotata di una fascia in pelle elastica che rende il gioiello elegante e avvolgente, trasformandolo in una vera e propria seconda pelle che dà carattere e forza ad ogni look, dal più minimal little black dress fino alle scelte più sportive e easy come jeans e maglietta. Il bracciale può essere anche portato sopra le maniche di maglioni e vestiti, creando un ulteriore contrasto di colori e materiali.

I nomi? Sono un omaggio all’origine dei disegni e alle tecniche di lavorazione.

 

SHMI è la nonna di Luke Skywalker, probabilmente il più famoso utilizzatore del laser. LaNonna è il tavolo disegnato da Romolo Stanco da cui trae origine il disegno, una reinterpretazione del pizzo tradizionale che nel tavolo è realizzata in nylon tessuto tra due strati di vetro.

SHMI

 
shmi train
 
 

DARTH prende il nome dall’omonimo personaggio della saga di Star Wars, un altro che sapeva bene come usare il laser! Il disegno è invece lo stesso di TrimSolid, elemento di arredo modulare e personalizzabile in base alle esigenze. I tagli di luce diventano tagli sulla pelle che mostrano la tua pelle, in due versioni di bracciale perfette anche per uomini con l’anima rock.

DARTH

Comments are closed.